Notizie di Sport

I rossoblù segnano subito con Bernardo e Sorrentino, ma poi subiscono la veemente rimonta dei crociati

Calcio Lega Pro - Samb, a Parma il sogno dura soltanto venti minuti: 4-2

19 febbraio 2017 18:43




Il dolce sogno rossoblù dura soltanto venti minuti al Tardini. La Samb si sgretola sotto i colpi del Parma dopo un avvio di gara straordinario, ed incassa la seconda sconfitta consecutiva dopo quella casalinga col Forlì. Primo tempo scoppiettante a Parma, con i rossoblù pericolosi sin da subito: al 5’ Damonte non riesce nel tap-in su calcio d’angolo deviato di testa da Bernardo. È proprio l’ex Viterbese a sbloccare la gara poco più tardi: cross di Mancuso dalla destra, Sorrentino appoggia col sinistro ma colpisce il palo ed il numero dieci della Samb non deve far altro che appoggiare nel sacco. È il minuto numero 17: è iniziata la fiera del gol. Infatti, bastano pochi secondi a Sorrentino per firmare il raddoppio: finta e controfinta su Lucarelli (alla 300esima presenza crociata) e poi sinistro potente sul primo palo. Tardini in visibilio, in estasi i quasi 300 sambenedettesi giunti in Emilia. La reazione della squadra di D’Aversa, però, è immediata: deve ancora scoccare la mezz’ora quando Baraye si presenta a tu per tu con Pegorin ed accorcia le distanze. Al 33’ il portiere ospite viene infilato per la seconda volta: Calaiò parte sul filo del fuorigioco, dribbla il numero 22 e pareggia i conti. La ripresa si apre con il cambio Bacinovic-Sorrentino e col sorpasso del Parma: Munari sbuca tra le maglie della difesa ospite e fa 3-2. Trama simile quella che porta al 4-2 della squadra di D’Aversa, ancora Munari che capitalizza un’azione nata sulla fascia e terminata sempre alla stessa maniera: con Pegorin a raccogliere il pallone in fondo alla rete. Gli ingressi di Di Massimo e Latorre non cambiano il finale del match: Samb in bambola e Parma in completo controllo. Nonostante la promozione in C1 nei play off del 2001/02 contro il Brescello, il Tardini resta un tabù per la Samb, mai vittoriosa nella casa del Parma e alle prese con il secondo stop di fila. E invertire la tendenza non sarà facile nella prossima giornata, quando al Riviera delle Palme sarà di scena la capolista Venezia.


TAGS: vera tv , calcio , lega pro , girone b , samb , stefano sanderra , franco fedeli , Parma , ennio tardini , stadio tardini , roberto d'aversa , parma-samb , lorenzo sorrentino , emanuele calaiò , gianni munari , classifica ,
 

di Redazione, Fonte: Vera Tv

 
Letta 88 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

NEPI arredamenti MAS CLUB sport center Ambruosi & Viscardi Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV