Notizie di Sport

I rossoblù passano 2-1 al Del Conero e staccano un pass per i play off

Calcio Lega Pro - La Samb si vendica e condanna l'Ancona alla Serie D

1 maggio 2017 09:09




Il sogno della Serie B, l’incubo dei dilettanti: regala emozioni diametralmente opposte il derby marchigiano della penultima giornata di Lega Pro. La Samb batte 2-1 l’Ancona e stacca un pass per i play off, mentre i dorici sono aritmeticamente retrocessi in D. A novanta minuti dal termine il campionato ha già espresso i suoi verdetti per rossoblù e biancorossi: risultati che sono lo specchio di due annate e due società completamente diverse. Il derby del Del Conero, davanti a meno di mille persone, si scalda già al quarto d’ora con Agodirin, scelto da Sanderra al posto di Di Massimo. Bacinovic giganteggia a centrocampo e pesca Mancuso dopo una giocata d’alta scuola: il capocannoniere del girone B fa l’assist-man e crossa per il numero 15, che con due tocchi spedisce il pallone tra le gambe di Anacoura. L’Ancona è subito alle corde, ma la Samb non riesce a metterlo al tappeto. Sorrentino arriva con un pizzico di ritardo su due cross molto invitanti che vengono recapitati nel cuore dell’area dorica, sotto gli occhi di una Curva Nord che contesta indiscriminatamente giocatori e dirigenti di un’annata indecorosa. Le speranze di salvezza biancorosse, ridotte al classico lumicino, si rinvigoriscono ad inizio ripresa grazie ad un erroraccio di Lulli a centrocampo: Paolucci ne approfitta e gela Aridità in diagonale. La squadra di Sanderra, però, reagisce subito e al termine di un bel fraseggio sui sedici metri Vallocchia piazza col sinistro per il 2-1. Secondo centro stagionale per il giovane centrocampista rossoblù, che si lascia andare alle lacrime nell’esultanza. De Patre viene allontanato per proteste, l’Ancona ci prova in maniera confusa e nel finale il match viene anche interrotto per lancio di fumogeni e seggiolini da parte dei tifosi di casa. La Samb spreca due ottime chance con Vallocchia e Candellori, ma gestisce senza problemi il vantaggio. I rossoblù vendicano il ko dell’andata al Riviera delle Palme e da neopromossi centrano i play off, obiettivo che soltanto 12 mesi fa era stato sfiorato dall’Ancona dei tifosi: quello, però, era soltanto l’inizio della fine per i colori biancorossi.


TAGS: lega pro , girone b , calcio , samb , stefano sanderra , franco fedeli , ancona-samb , ancsam , stadio del conero ,
 

di Redazione, Fonte: Vera Tv

 
Letta 217 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

PicenAmbiente Santo Stefano Riabilitazione NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV