Notizie di Cronaca

"Francesca era una ragazza meravigliosa"

Tragedia del Luna Park, il dolore della zia Antonella

15 luglio 2017 14:24




"Era una ragazza meravigliosa. Sia fatta giustizia perché aveva una vita davanti. L'avevo ritrovata dopo 15 anni e adesso non me la potrò godere più". 

Antonella non ce la fa. Piange e non si rassegna alla perdita della nipote. Quella ragazza di 27 anni che, assieme al figlio, erano diventati parte integrante del suo mondo. 
Antonella e Leonella, la mamma di Francesca, sono, infatti, sorella da parte del padre ma hanno madri diverse. Non si erano mai conosciute. Poi quando Antonella ha compiuto 18 anni ha deciso di andare a cercare questo pezzo della sua famiglia. Da Massa Fermana è partita verso la Riviera delle Palme e ha abbracciato Leonella per tutti Lella e Francesca. Si era creato un legame fortissimo che ora è stato spezzato. Tutti i famigliari di Francesca sono, evidentemente, sotto choc e tutti chiedono di conoscere la verità su quanto accaduto. Quella giostra, la 'sling shot', in italiano 'fionda', su cui ha perso la vita Francesca, aveva fatto già un'altra vittima il 26 aprile 2010. Laura Cristofoletto, 46 anni, originaria di Trento ma residente a Treviso, era morta verosimilmente per infarto durante il lancio della capsula nel parco tematico dell'Italia in miniatura di Rimini. 


TAGS: zia antonella , francesca , laura cristofoletto , capsula , antonella , piange , galazzo , luna park , incidente , parla la zia ,
 

di Redazione, Fonte: Vera Tv

 
Letta 5086 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

PicenAmbiente Santo Stefano Riabilitazione NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV