Notizie di Sport

Pareggio ad Avellino

Calcio/Serie B - L'Uomo Ragni salva il Picchio dalla sconfitta

16 dicembre 2017 18:55




Cosmi e Novellino, devono accontentarsi di un punto ciascuno. Avellino ed Ascoli non vanno oltre il pareggio in una gara ricca di azioni da gol dove il Picchio ha rischiato di prenderne ben più di uno. A salvare il salvabile il portiere Ragni, schierato al posto dell’indisponibile Lanni. L'estremo difensore già al 4' si oppone subito al tiro in porta di Castaldo servito da Di Tacchio su punizione. Ma la prodezza arriva al 34' su un’altra punizione di Laverone: la difesa dell'Ascoli respinge, Di Tacchio dal limite raccoglie e spara all'incrocio dei pali, l’uomo-Ragni vola e salva la porta. I padroni di casa spingono forte. L'Avellino spinge a ripetizione: al 40' è la volta di Bidaoui, tiro di destro e ancora Ragni attento nella deviazione. Il portiere si ripete 3' dopo quando ancora sul tentativo di Bidaoui dal limite fa l’ennesimo miracolo. Mani tra i capelli per i bianco verdi che poco dopo subiscono la vecchia regola non scritta del calcio: gol mangiato gol subìto. Dopo essere stato bersagliato per 45 minuti, il Picchio nel primo minuto di recupero si porta in vantaggio con una zampata di Perez. Lores ribalta il gioco per Cinaglia che di testa imbecca il numero 15 bianconero. Ma prima della pausa Ragni dà un altro colpo di reni sulla botta dal limite di D'Angelo. Le squadre rientrano negli spogliatoi sotto una pioggia battente ma al ritorno il copione non cambia. Sono sempre gli irpini a farsi sotto. Al 59' i padroni di casa pareggiano i conti con  Castaldo che firma l’1-1. Bidaoui in area di destro spara in porta, Ragni si oppone, ma a rimorchio raccoglie di testa la respinta firmando l'1-1. Passano due minuti e l’Ascoli reclama il rigore per l'intervento scomposto in area di Bidaoui su Mogos, ma l’arbitro fa finta di niente. Picchio pericoloso al 69' quando Lores imbecca Bianchi, appena entrato dalla panchina, ma Radu ci mette i guantoni. L'Avellino vuole vincere, l’ex Novellino si giuoca la carta Ardemagni e l'attaccante all'80' si vede parare un bel colpo di testa dai piedi di Ragni. Al 91esimo la palla-gol è dell’Ascoli:  Buzzegoli su punizione imbecca Lores che indisturbato in area di testa spreca l’ultima occasione, Secondo pari consecutivo per Cosmi sulla panchina ascolana.


TAGS: ascoli , picchio , calcio , avellino , uomo , ragni ,
 

di Redazione, Fonte: Vera tv

 
Letta 241 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

Supermercati Elite PicenAmbiente NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV