Calcio serie B – L’Ascoli ribalta la Reggina al 91′

L’Ascoli con il lutto al braccio in omaggio a Renato Campanini, bomber bianconero di tutti i tempi, ribalta la Reggina in 8 minuti nella ripresa. Al Del Duca vantaggio calabrese al 19’ con Liotti. All’83’ il pareggio di Cangiano e al 91’ il definitivo 2-1 del tedesco Kragl, anche lui al primo gol stagionale in bianconero. Per Andrea Sottil, 47 anni oggi, seconda vittoria sulla panchina dell’Ascoli e settimo punto in 3 partite.

leave a reply