Regione Marche – Gruppi elettrogeni per evitare blackout nelle casette dei terremotati

Con l’arrivo dell’inverno non si può rischiare di rimanere senza elettricità, soprattutto nelle aree interne della provincia colpite dal sisma dove si vive all’interno delle casette. Per questo tutte le aree del cratere dove sono state realizzate le Sae verranno dotate di un gruppo elettrogeno da utilizzare in caso di blackout provocato dalle precipitazioni nevose che generano i cosiddetti manicotti di ghiaccio sulle linee elettriche, determinando la mancanza temporanea di energia elettrica come è avvenuto di recente ad Arquata e a Montegallo. Lo stesso Castelli, nelle ultime ore, ha partecipato alla cabina di coordinamento che si è svolta a Roma, alla presenza del commissario straordinario, Giovanni Legnini e dei rappresentanti delle altre regioni italiane. In tale incontro sono stati dettati anche i tempi di realizzazione per tale intervento, che saranno immediati.

Guarda il video: Regione Marche – Gruppi elettrogeni per evitare blackout nelle casette dei terremotati

leave a reply