Ascoli Piceno – Cadavere in strada, ipotesi accoltellamento

AGGIORNAMENTO ORE 23.10 La vittima si chiama Franco Lettieri, ha 50 anni ed era originario di Salerno, ma molto noto nella città turrita. L’agguato sarebbe scattato poco prima delle 22 ai Merli, ma l’uomo si è accasciato, esanime, in via dei Soderini, probabilmente nel tentativo di tornare a casa, nonostante le profonde ferite da arma bianca. Non si conoscono i motivi dell’aggressione così come i gli assassini, ma è caccia aperta da parte delle forze dell’ordine.

Nel cuore di Ascoli Piceno un uomo di mezza età è stato trovato senza vita in via dei Soderini. Forse un accoltellamento mortale alla base della tragedia. Il suo corpo, coperto da un telo si trova vicino alla porta secondaria dell’ostello della Gioventù, nei pressi del Palazzetto Longobardo. Tutta la zona è stata transennata dai carabinieri che indagano sul fatto di sangue. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno solo potuto accertare il decesso della vittima della quale non sono ancora state diffuse le generalità. Un giallo che in questo venerdì sera di metà gennaio scuotono quella che il Sole 24 Ore ha definito la prima provincia Italiana per qualità della vita e sicurezza.

leave a reply