L’ex cine-teatro Beniamino Gigli di porto Sant’Elpidio sarà interamente pubblico

Tra poche settimane, come preannunciato, sarà approvato dal Consiglio Comunale, l’acquisto dell’ intero immobile riqualificato del Gigli che materra’ nel suo lato ovest e nel lato est, a piano terra, la destinazione commerciale, mentre il primo piano sarà destinato ad eventi culturali e funzioni pubbliche. Le condizioni, anche economiche, si sono rivelate favorevoli per una operazione di questo tipo
e la Giunta comunale, all’unanimità, ha deciso per l’acquisto dell’intero immobile, con un accordo con in privato che e’stato concluso, dopo le debite valutazioni di mercato, a 2 milioni e 830 mila euro. La locazione degli spazi commerciali non soltanto consentirà all’amministrazione comunale di rientrate di parte dell’investimento, ma porterà anche in città situazioni commerciali nuove. Il sindaco ha infatti dichiarato che molte realtà da tutta la Regione, si stanno interessando al Gigli, forti anche di un rapporto con una pubblica amministrazione. Questo sarà poi l’anno in cui verrà presentato il progetto per la riqualificazione del mercato coperto, che si trova vicino al Gigli, e il sindaco conta di concludere questa fase progettuale entro il 2021

leave a reply