Pescara, il sindaco firma ordinanza per la chiusura di tutte le scuole

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, ha firmato l’ordinanza che prevede la sospensione della didattica in presenza in tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della città, dall’8 al 16 febbraio. All’origine del provvedimento il rapido aumento dei contagi e i dati forniti oggi dalla Asl, con 303 nuovi contagiati nel territorio pescarese. Alcune scuole erano già state chiuse fino al 14 febbraio, a causa di alcuni focolai all’interno degli istituti della città adriatica. Per le scuole superiori era già prevista la chiusura, dall’8 febbraio, con Dad al 100%, in tutto l’Abruzzo, per effetto di un’ordinanza regionale.

leave a reply