Martinsicuro, arrestato latitante rumeno

Dopo l’arresto, lo scorso 26 gennaio, ad Alba Adriatica di un cittadino albanese 23enne per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagni a di Alba Adriatica hanno arrestato, Silviu Dima 36enne rumeno, senza fissa dimora, finito in carcere alcune ore dopo il suo 36° compleanno. L’uomo, latitante da circa un anno, aveva fatto perdere le proprie tracce da quando il Tribunale di Vasto aveva emesso nei suoi confronti l’ordine di carcerazione, poiché riconosciuto colpevole di furto aggravato in concorso commesso nel 2014 a San Salvo in provincia di Chieti. Il ricercato, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di dimora a Martinsicuro, aveva trovato dimora in un casolare abbandonato della cittadina truentina ed è stato stanato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia vibratina mentre stava ancora dormendo su di un giaciglio di fortuna. Il rumeno è rinchiuso nel carcere di Ascoli Piceno.

leave a reply