Pescara: rissa sabato pomeriggio, locale chiuso per cinque giorni

foto ansa foto ansa

Il Questore di Pescara Luigi Liguori ha disposto la chiusura, per 5 giorni, del locale davanti al quale erano seduti i giovani che sabato pomeriggio hanno alzato le mani.
Al titolare sono state contestate le violazioni del mancato rispetto del divieto di assembramento e del distanziamento interpersonale, nonchè del divieto di somministrare cibi e bevande dopo le ore 18.00.
Inoltre, gli accertamenti proseguono per verificare il rispetto, da parte dell’esercente, dei procolli stabiliti per la ripresa delle attività produttive riguardanti la tipologia di locale, soprattutto il distanziamento tra i tavoli che potrebbe essere uno dei motivi della lite scoppiata tra i giovani seduti all’esterno.
Per impedire la prosecuzione o la reiterazione della violazione, il locale è stato chiuso per una durata di cinque giorni.
Inoltre, è stato avviato il procedimento amministrativo per sottoporre due dei tre giovani identificati alla misura di prevenzione del Foglio di via Obbligatorio dal Comune di Pescara atteso che sono residenti in Comuni di altra provincia, hanno precedenti di polizia e hanno preso parte alla rissa.

leave a reply