San Benedetto – Weekend in “zona arancione”, il Comitato Commercianti chiede più controlli e multe

In questo primo weekend in zona arancione per il Piceno, con i bar sono chiusi al pubblico ci si augura di non vedere le scene di assembramenti registrate lo scorso fine settimana. Il nuovo Dpcm Draghi in vigore da oggi, vieta per i bar, pub, birrerie e caffetterie ed esercizi simili senza cucina, l’asporto di bevande dopo le 18. Cosa consentita però fino alle 22 per le enoteche e i supermercati fuori dal centro, visto che sono ancora in vigore le ordinanze firmata dai sindaci di San Benedetto e Ascoli, ma che di fatto possono essere raggirate piuttosto semplicemente. Di qui comunque la preoccupazione del Comitato Piceno Commercianti rappresentato da Pietro Canducci. E se in zona arancione i centri commerciali rimangono chiusi nei giorni prefestivi e festivi, restano aperti però i negozi. E il Comitato Commercianti solleva un altro problema rispetto agli assembramenti: San Benedetto – Weekend in “zona arancione”, il Comitato Commercianti chiede più controlli e multe

leave a reply