Violano le normative anti-Covid: tre attività sospese in Val Vibrata

Tre attività sospese in Val Vibrata. Tutto grazie ad un controllo capillare della compagnia dei carabinieri di Alba Adriatica.
In un ristorante di Villa Rosa, gestito da cinesi, c’erano diverse persone ben oltre l’orario di apertura consentito. Tutto per una festa di compleanno. In un bar di Alba Adriatica erano presenti diversi clienti che stavano consumando sul posto. Infine, a Sant’Egidio alla Vibrata, nel mirino è finita una palestra, all’interno della quale vi erano più persone che si stavano allenando abusivamente.
Nel complesso, sono state controllate 140 persone, 88 autovetture, acquisite 84 autocertificazioni.
Sono state multate 19 persone per violazioni alle norme anti-covid (totale 7600 euro), controllati 12 esercizi pubblici e sequestrata una vettura senza assicurazione.

leave a reply