Porto d’Ascoli piange Enio Ruggieri, ucciso dal Covid a 69 anni

Ha combattuto per giorni in un letto della Rianimazione Covid di San Benedetto, ma il virus non gli ha lasciato scampo. Si è spento a 69 anni Enio Ruggieri, ex dipendente delle Ferrovie, ora in pensione. Benvoluto da tutti per il suo carattere mite, era molto conosciuto a Porto d’Ascoli, anche perché marito di Maria Pia, nota parrucchiera.

Nonostante godesse di buona salute e non presentasse patologie pregresse, come erroneamente riportato nel report delle ultime 24 ore della Regione Marche, le sue condizioni cliniche sono purtroppo precipitate, fino alla triste notizia del decesso comunicata dai medici del Madonna del Soccorso ai famigliari nel pomeriggio di ieri. Enio lascia nel più profondo dolore anche i due figli Andrea e Davide e la mamma Rosa.

Per chi volesse porgergli l’ultimo saluto, i funerali sono fissati per domani, venerdì 12 marzo, alle 15.30 nella chiesa Santissima Annunziata, dove il feretro arriverà alle 11 per la veglia. Dopo le esequie la salma verrà tumulata al cimitero di Monteprandone.

leave a reply