Ascoli – Qualcuno rifiuta il vaccino Astrazeneca, ma i medici rassicurano

Ultime ore per la sede vaccinale Casa della Gioventù ad Ascoli. Da domani, sabato, ci si sposta al Palasport di Monticelli. Agli anziani,
over 80, continuano ad essere somministrate le dosi di Pfizer. Mentre ai prof e al personale personali così come alle forze
dell’ ordine sotto i 65 anni tocca in sorte l’Astrazeneca che, comunque, al di là dei problemi che si sarebbero registrati resta un
valido vaccino anti-Covid. Intanto nelle Marche, che diventeranno rosse da lunedì, si registra un buon numero di somministrazioni pari al 92,5%. Un dato che pone la regione al quarto posto nazionale.

Guarda il video: Ascoli – Qualcuno rifiuta il vaccino Astrazeneca, ma i medici rassicurano

leave a reply