Pedaso- arrestati gli autori della rapina al Conad del 25 novembre 2020

Si sono concluse le indagini del NORM di Fermo, con i Carabinieri della Stazione di Pedaso che erano intervenuti lo scorso 25 novembre a Pedaso quando, intorno alle ore 19, un uomo, con il volto travisato era entrato nel supermercato Conad ed aveva minacciato con un coltello la cassiera che, terrorizzata, era stata costretta a consegnare al malvivente alcune migliaia di euro di incasso. Il rapinatore, che si era allontanato a bordo di una moto, abbandonata poi in un punto isolato del litorale cittadino, aveva fatto perdere le sue tracce. Gli uomini dell’Arma, grazie alle ricerche sul motociclo e all’ausilio delle immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza in zona, oltre che acquisendo le deposizioni dei testimoni presenti al fatto e nella adiacenze del supermercato, hanno ricostruito la fuga e individuato l’autore del gesto e un suo complice, che lo aveva aiutato a fuggire poi a bordo di un’utilitaria. Si tratta di due italiani M.G. di 33 e C.A. di 40 anni, nei confronti dei quali è stato emesso un ordine di arresto per rapina aggravata in concorso e detenzione di strumenti atti ad offendere. Al primo il provvedimento è stato notificato nel carcere di Ancona, dove si trovava detenuto per crimini analoghi, il secondo è stato condotto presso il penitenziario di Fermo

leave a reply