Ancona – In ritardo i vaccini per i disabili, protestano i genitori

La signora Clara è la mamma di Lorenzo, un ragazzo di 39 anni con una grave forma di epilessia che non si combatte con i farmaci e che, come molti altri genitori di disabili di Ancona, ha scritto a Ministero, Regione Marche ed Asur per denunciare la situazione creatasi sui ritardi della vaccinazione nei riguardi dei loro figli. Lorenzo ha un ritardo psicologico grave ed è un ragazzo difficile da gestire perché non accetta le novità, gridando per esprimere la propria disapprovazione. Da 25 anni frequenta il Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona che si occupa di servizi alla disabilità. Con la pandemia, Lorenzo può però frequentare il Centro a giorni alternati.

Clara è demoralizzata e rivolge un appello a nome di tutti i genitori che si trovano nelle sue simili condizioni:

Ancona – In ritardo i vaccini per i disabili, protestano i genitori

 

leave a reply