Pescara – La Torre civica si illuminerà di blu domani e Montesilvano diventa città Autism Friendly

Autism Friendly

In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e che ricorre domani, 2 aprile, il comune di Pescara aderisce alla campagna di sensibilizzazione intorno a una tematica molto delicata, che colpisce migliaia di famiglie italiane. Domani sera infatti la torre civica di palazzo di città si colorerà di blu, il colore scelto per “identificare” le diverse iniziative svolte da istituzioni e associazioni in questa occasione.

Montesilvano diventa una “Città Autism Friendly”, grazie al protocollo firmato questa mattina con l’Angsa Abruzzo (Associazione genitori persone con autismo), in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, in programma domani 2 aprile. Il progetto prevede la formazione e l’accoglienza per rendere la vita delle persone con autismo e delle loro famiglie più facile fuori dalle mura domestiche.
“La nostra città è stata sempre sensibile al tema delle disabilità”, afferma il sindaco Ottavio De Martinis, “e questa mattina ha dimostrato ancora una volta grande attenzione per le persone con autismo. L’obiettivo di Autism Friendly è quello di formare una rete tra gli enti pubblici, le imprese e le associazioni del territorio in grado di avere consapevolezza sull’autismo, offrendo l’opportunità di investire anche sulla formazione dei nostri dipendenti. In seguito verrà garantito dall’Angsa un set minimo di modalità e condizioni adatte all’accoglienza di persone autistiche, diventando ufficialmente ente pubblico “Autism Friendly”.

leave a reply