Pescara, controlli Nas: carenze strutturali e organizzative in un centro residenziale per anziani

Controlli dei Carabinieri del Nas in 337 strutture per anziani, a livello nazionale, durante le festività pasquali. Segnalato all’Autorità Sanitaria e Amministrativa l’amministratore di una società gerente un centro residenziale per anziani con sede nella provincia pescarese per aver mantenuto l’attività ricettiva in presenza di carenze strutturali e organizzative. In particolare, i locali destinati alla preparazione e somministrazione degli alimenti erano interessati da muffe e umidità sulle pareti, suppellettili non facilmente lavabili, mancanza di apposito spogliatoio dedicato al personale di cucina. È stata rilevata anche l’omessa attuazione delle misure di contenimento per la diffusione del covid-19, quali la mancanza di protocolli per la pulizia e la disinfezione degli ambienti, dell’individuazione di percorsi per assicurare il distanziamento interpersonale.

leave a reply