Ad Ancona 11mila calzature contraffatte date in beneficenza

Ad Ancona 11mila calzature contraffatte date in beneficenza

I funzionari dell’Agenzia accise, dogane e monopoli, in servizio presso l’Ufficio di Ancona, dopo il via libera dell’Autorità Giudiziaria, hanno consegnato alla locale Croce Rossa circa 11mila paia di calzature di vario genere precedentemente sequestrate perché recanti marchi contraffatti. Lo scopo dell’iniziativa è quello di essere vicini a quelle persone che stanno vivendo situazioni di particolare fragilità economica e sociale, causate dall’attuale pandemia. Le calzature sono state stoccate nei locali della Croce Rossa e messe a disposizione dei volontari i quali stanno provvedendo, sotto supervisione doganale, alla rimozione dei marchi illegittimamente apposti.

leave a reply