Ascoli – Variante nigeriana, primo caso nelle Marche

Un caso di variante nigeriana registrato nel Piceno. Si tratta del primo nelle Marche. Si tratta di una declinazione meno contagiosa di quella inglese ma sulla quale si stanno compiendo ulteriori studi. Il nodo è comprendere se sia completamente “coperta” dal vaccino visto che ne esistono numerose mutazioni.

Il virus è stato riscontrato su una donna africana rientrata dal suo paese di origine.

Essendo l’unico caso, la donna è in isolamento domiciliari, monitorata dai medici.

leave a reply