Porto Sant’Elpidio – Esercenti e cittadini manifestano contro il coprifuoco

Porto Sant'Elpidio- Esercenti e cittadini manifestano contro il coprifuoco, la Digos, in assetto antissommossa identifica i manifestanti
Spread the love

Un Corteo di circa 150 persone è partito ieri sera dalla rotonda di legno sulla Faleriense a Porto Sant’Elpidio per gridare “Libertà, libertà” contro l’incostituzionalità del coprifuoco alle ore 22, confermato dal governo Draghi fino al 31 luglio. La manifestazione, pacifica, caratterizzata da slogan e al canto dell’inno di Mameli, non ha voluto disperdersi dopo le 22 e non ha accettato la staticità della protesta, ma si è spostata per circa 600 metri sul lungomare in direzione nord. Lì però gli uomini della Questura, in assetto antisommossa, hanno bloccato ristoratori, pizzaioli, baristi, professionisti e famiglie procedendo all’identificazione dei partecipanti, che hanno chiesto solo libertà di muoversi e diritto di poter lavorare

leave a reply