Martinsicuro – Nuovo raid vandalico contro auto in sosta, ripresi due giovani

Cappellino bianco, pantaloncini da basket ed alla moda di colore scuro, sneakers e quella voglia di rubare e depredare a guidare un ragazzo per le vie di Martinsicuro.
Spavaldo, sicuro di sé percorre via Puglia, sfondo il finestrino di un’auto e si insinua all’interno per cercare di rubare qualcosa.

Poco dopo lo raggiunge un complice ma non sanno che le videocamere di sorveglianza poste in zona riprendono tutto. I martinsicuresi sono stanchi anche perché si tratta del secondo raid vandalico nel giro di una settimana. Il primo era andato in scena in via Pellico e già una ridda di polemiche. I carabinieri dovettero arrivare da Campli perché le altre pattuglie erano tutte impegnate in servizi alternativi.

Il raid sarebbe avvenuto attorno alle 4:30. Dalle immagini e video si può vedere che erano felici, tranquilli, addirittura uno di loro pare ballasse in mezzo di strada.

Da qui l’indignazione ed il senso di impotenza che sale e si trasforma in rabbia. Da tempo si chiede, infatti, un distaccamento fisso di polizia e non solo un presidio estivo. O, comunque, un aumento degli uomini a disposizione della locale caserma dei carabinieri.

leave a reply