Morto l’operaio caduto da un’impalcatura all’Adim Scandolara

Non ce l’ha fatta Ortenzo Bruni, l’operaio che lo scorso 31 maggio era caduto da oltre 2 metri all’Adim Scandolara.

Stava lavorando su un’impalcatura all’interno dello stabilimento di Campolungo.

Purtroppo, la caduta da gli aveva causato lesioni molto gravi, tra cui svariate frattura, un trauma cranico e una emorragia celebrale.

Nonostante il trasporto al Torrette di Ancona per lui non c’è stato nulla da fare, è morto oggi dopo cinque giorni di agonia.

Subito dopo l’incidente, sul posto era intervenuto anche l’Ispettorato del lavoro, che sta portando avanti le indagini per stabilire le cause del sinistro, appurando le eventuali responsabilità di terze parti.

 

leave a reply