Macerata – Baciati dalla Dea Fortuna percepivano il reddito di cittadinanza, denunciati

Spread the love

Maxi vincite ai giochi on line non dichiarate e reddito di cittadinanza percepito indebitamente. Le Fiamme Gialle camerti con la collaborazione della Direzione Provinciale dell’Inps di Macerata coordinati dalla procura di Macerata hanno avviato diversi controlli ei confronti dei cosiddetti furbetti del reddito di cittadinanza.
In particolare la Guardia di Finanza si è concentrata su due beneficiari che nonostante avessero dichiarato di vivere in una situazione economica indigente, si sono rivelati accaniti giocatori su svariati siti di giochi on line realizzando cospicue vincite. I due hanno vinto rispettivamente 100mila e 74mila euro omettendo la relativa dichiarazione e percependo al contempo indebitamente un indebito reddito di cittadinanza di quasi 15milaeuro
Da qui è scattata la segnalazione alla Direzione provinciale dell’Inps di Macerata. Il sussidio è stato interrotto e i due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica del Tribunale con la confisca delle somme percepite indebitamente.

leave a reply