Arrestato a Cerignola l’evaso dal carcere San Donato di Pescara

Lo hanno catturato a Cerignola dopo otto giorni dalla fuga. L’evaso acrobata di origine egiziana fuggito dal carcere San Donato di Pescara lo scorso 11 luglio in occasione del pre partita di Italia Inghilterra, scavalcando la doppia recinzione della casa circondariale adriatica, con la collaborazione della squadra mobile di Foggia e personale del nucleo investigativo della polizia penitenziaria è stato rintracciato e arrestato dal personale della squadra mobile di Pescara. Domani per il 21enne egiziano è prevista la direttissima, deferiti per favoreggiamento all’autorità giudiziaria due connazionali trovati con lui ieri sera al momento dell’arresto.

leave a reply