Stelle on the beach 2021, le attività estive della Stella del Mare San Benedetto

SAN BENEDETTO – Presso la sede UNICAM di Camerino si è svolta la presentazione delle attività estive della associazione sportiva Stella del Mare San Benedetto racchiuse nello slogan “Stelle on the beach 2021”: beach campus; special campus; beach academy e tornei beach soccer.

La presidente Claudia De Laurentiis “ci siamo preparati alla ripartenza dopo un anno difficile –dice-i  nostri sforzi sono proiettati nel riattivare tutte le nostre attività sportive pre covid ma in particolar modo teniamo ai progetti rivolti ai ragazzi “speciali” che purtroppo hanno sofferto particolarmente questo anno difficile.

Ringrazio il Rettore dell’Università di Camerino e il prof. Gilberto Mosconi per la loro disponibilità, ringrazio il sindaco Pasqualino Piunti e l’assessore Emanuela Carboni per la loro vicinanza e il loro sostegno, ringrazio infine il delegato CIP Daniele Malavolta e delegato CONI Cristina Malavolta purtroppo assente per impegni non derogabili”.

Sono partite quindi i primi di luglio le varie attività estive “Stelle on the beach” come il campus estivo per i bambini delle scuole elementari “beach camp”; il campus estivo per i giovani con disabilità intellettiva “special camp”; la scuola calcio sulla sabbia per bambini e ragazzi “academy beach soccer”. Le attività si svolgono all’interno dell’UNICAM sede di San Benedetto e della beach Arena Riviera delle Palme (centro sportivo degli sport sulla sabbia), tutti i giorni feriali dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

Tutte le iniziative della Stella del Mare utilizzano lo sport come strumento e non come scopo o fine. Come strumento per educare, includere, rinascere, come riportato nel nuovo logo ufficiale della società sambenedettese e sottolineato dal prof Roberto Ciferni “art director” della società che spiega – “educare ai valori dello sport i bambini e i giovani è una passione ed una missione, se si ricevono in tenera età certi concetti si possono fare propri per tutta la vita altrimenti poi è sempre più dura. Il beach camp per bambini da 5 a 13 anni è una prosecuzione del lavoro che facciamo nelle palestre scolastiche cittadine d’inverno, in società siamo tutti laureati in Scienze Motorie e ci preme formare la persona prima che l’atleta.

Questa estate stiamo avviando anche una scuola calcio sulla sabbia “Academy Beach Soccer” anche grazie alla collaborazione instaurata con il Porto D’Ascoli Calcio del presidente Massi che ringrazio, è nostra intenzione investire sui giovani sambenedettesi e quindi il progetto academy si arricchirà il prossimo anno con la costituzione di una squadra under 20 che possa partecipare al campionato nazionale Figc beach soccer.

In tal senso organizzaremo questa estate vari tornei giovanili in beach arena, il primo evento in collaborazione con AICS lo faremo dal 5/8 Agosto in beach arena. Ringrazio anche l’assessore allo Sport e alle politiche giovanili Pierfrancesco Troli oltre che ai nostri partner “estivi” quali la Banca del Piceno e Mafram”.

Lo sport per includere… si realizza pienamente nel progetto estivo “Special Campus”. Anch’esso è la naturale prosecuzione estiva dei vari progetti sportivi invernali dedicati ai giovani con disabilità intellettiva, abbiamo operative 3 squadre di calcio paralimpico FIGC, una squadra di basket CSI, e altre attività secondarie come il gruppo danza e il gruppo nuoto. Nello Special Campus si praticano gli sport tipici da spiaggia come il soccer, il volley, il tennis, la canoa, il sup, il nuoto perchè tutti possono fare la differenza se gli viene data loro una possibilità e noi, sentiamo particolarmente questo dovere sociale verso chi ha più bisogno di un aiuto, di un sostegno.

Infine lo sport per rinascere… dove bambini, giovani ed adulti si possono “aggrappare” all’ancora di salvataggio che può essere veramente lo sport, in tanti vivono situazioni difficili di vita o familiari, persone che soffrono di una salute mentale labile. Lo sport può fare veramente dei miracoli e noi istruttori della Stella del Mare oltre alle nostre competenze sportive mettiamo sempre in campo la nostra passione, il nostro cuore, queste sono le cose che poi fanno la differenza.

Presente alla conferenza anche la direttrice dell’istituto Santa Gemma Francesca Pavan. “Ringrazio Ciferni –dice- per essere venuto nel nostro istituto ad offrire la sua collaborazione, diversi ragazzi partecipano oggi ai corsi della Stella del Mare e sono felicissimi, non vorrebbero mai andare via, sono molto contenta e nel prossimo inverno allargheremo la nostra collaborazione anche ai più piccoli”.

«Questa iniziativa di inclusione tra giovani – afferma il sindaco Pasqualino Piunti – è la più bella cartolina che questa città potesse esibire. La crescita di una città implica anche l’aspetto sociale e non solo quello economico. La Stella del Mare è la stella del cuore».

Soddisfazione anche da parte dell’assessore ai Servizi sociali Emanuela Carboni che analizza: «Siamo orgogliosi che nella nostra città ci sia una realtà come la Stella del mare. Siamo contenti di aver contribuito alla realizzazione del progetto Special campus. Vedere questi ragazzi impegnati e divertirsi è una bellissima emozione».

Quella tra l’Asd Stella del Mare e l’Università di Camerino è una collaborazione che va avanti già da qualche anno come sottolinea prof. Gilberto Mosconi dell’università Unicam: «Questa sinergia è nata quasi per caso. La mission della nostra università di Camerino è quella di andare incontro alle esigenze del territorio e dunque abbiamo accolto con gioia questa richiesta».

“Fare squadra e gruppo sono le priorità del Comitato Italiano Paralimpico come sottolinea Daniele Malavolta delegato CIP, e lo Special Campus va in questa direzione, mi dice Ciferni che presto attiveranno degli sport per soggetti con disabilità motoria, questo mi rallegra e faccio complimenti doppi a questa nuova e bellissima realtà”

A chiusura della conferenza il dott. Christian Ciferni appena laureato in Scienze Motorie all’Università di Urbino, a chiusura del suo percorso di studi magistrale ha illustrato la sua tesi sperimentale sugli effetti del covid sui giovani con disabilità intellettiva, studio svolto grazie alla collaborazione della AIPD San Benedetto, ANFFAS Teramo e a tutte le famiglie coinvolte attivamente nella Stella del Mare San Benedetto.

Per maggiori info sui corsi estivi “Stelle on the beach” by Stella del Mare visitate il sito e la pagina facebook della società : www.stelladelmare.org.

leave a reply