Amandola – Cadavere in un casolare, era morto da diverso tempo

Era in avanzato stato di decomposizione il cadavere che è stato rinvenuto ieri pomeriggio in un casolare ad Amandola.
La macabra scoperta è stata fatta dai carabinieri e dai vigili del fuoco del comando provinciale di Fermo, dietro segnalazione di alcuni conoscenti della persona, un uomo di origini straniere, di cui da giorni non avevano notizie.
Viste le condizioni della salma, sono subito scattati ulteriori accertamenti per risalire definitivamente alla sua identità.
Per i militari dell’Arma della compagnia di Montegiorgio, guidati dal capitano Massimo Canale, si tratterebbe di morte naturale.

leave a reply