Fermo – Non rispettavano le misure cautelari, due soggetti denunciati

Proseguono i controlli da parte dei carabinieri di Fermo nei confronti dei soggetti sottoposti alle varie misure cautelari, di sicurezza e di prevenzione. Due persone, infatti, sono state denunciate per violazione agli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Il primo è un 23enne tunisino di Porto San Giorgio, già noto alle forze dell’ordine, sorvegliato speciale dopo una rissa che lo aveva visto protagonista a luglio. Il ragazzo non era stato trovato in casa in due occasioni, il 5 e il 13 agosto, reiterando così la violazione dell’obbligo di permanenza in casa dalle 22.30 alle 7, disposta dal tribunale di Ancona. Il secondo caso, invece, riguarda un pregiudicato 46enne di Montegranaro, che non si è presentato in commissariato nei giorni previsti. Per entrambi è scattata la denuncia.

leave a reply