Pesaro – Chiusa discoteca Baia Imperiale dopo l’aggressione ai carabinieri

Con provvedimento del questore di Pesaro, Michele Todisco, è stata chiusa per un mese la discoteca Baia Imperiale a Gabicce Monte. Il locale era aperto per mangiare e ascoltare musica. Una decisione maturata dopo l’aggressione ad una pattuglia dei carabinieri avvenuta giovedì scorso, mentre cercava di proteggere una donna presa a schiaffi dal compagno. Questi, un 28enne del Ravennate, alla vista dei militari si è scagliato contro di loro sia con le botte che con le minacce. Il comandante della pattuglia, pur ferito, è riuscito ad arrestare l’aggressore poi condannato a 10 mesi di reclusione. La successiva conseguenza è stata la chiusura del locale, anche se l’aggressione è avvenuta all’esterno. La Baia Imperiale era già stata chiusa d’autorità per 15 giorni a causa del turbamento dell’ordine pubblico fino a martedì 23 agosto. Il tempo di riaprire ed è stata subito richiusa per risse e aggressioni.

leave a reply