Calcio – Ecco la bozza della riforma dei campionati di Gravina

Calcio – Commissione Figc al lavoro, ma per la D la Samb dovrà aspettare

MilanoFinanza ha svelato le linee guida progettate dal presidente della Figc Gabriele Gravina per riformare i campionati a partire dalla stagione 2023/2024.
L’idea è ridurre i club professionistici dagli attuali 100 a 60. Serie A e Serie B resterebbero intatte, la Serie C si scinderebbe: 20 società costituirebbero la Serie C Elite e rientrerebbero nel professionismo, gli altri 40 (20 per girone) la Serie C. Quest’area rappresenterebbe il semi-professionismo insieme alla Serie D Elite, composta da 54 squadre divise in 3 gironi. Sotto, il dilettantismo, al cui vertice troviamo la Serie D: 144 club, 8 gironi.
Una delle novità sostanziali, su cui però c’è ancora incertezza, sarebbe l’abolizione dei playoff promozione in Serie B.
La bozza, pubblicata da Calcioefinanza.it, è oggetto di discussione: per evitare un calendario troppo fitto, si vorrebbe ridurre il numero di partecipanti nei campionati professionistici, ma molte proprietà ovviamente non sono d’accordo.

leave a reply