Quintana – Giacomoni trionfa a San Secondo Parmense, rinviata la giostra di Monselice

ASCOLI PICENO – L’ex cavaliere di Porta Solestà e Sant’Emidio, Willer Giacomoni, domenica pomeriggio ha trionfato alla giostra di San Secondo Parmense. A gioire, dunque, è stata la contrada Grillo, con il faentino che ha corso in sella a Linda, aggiudicandosi così la 31esima edizione del Palio delle Contrade con un totale di 20 punti precedendo, con 18, le contrade Trinità con Gioele Bartolucci e Castell’Aicardi con Filippo Fardelli. E’ andata male, invece, per un altro ex ‘ascolano’, ovvero Enrico Giusti, anch’egli ex Sant’Emidio e Solestà, attualmente preparatore di Nicholas Lionetti alla Piazzarola.

Giusti, che correva per la contrada Dragonda, ha pagato a caro prezzo l’infortunio avuto dalla sua cavalla. E’ stata invece rinviata a domenica prossima la ‘Giostra della Rocca’ di Monselice, che vedeva tra i possibili protagonisti proprio Lionetti, oltre a Massimo Gubbini e Luca Innocenzi. Quest’ultimo, domenica prossima, non ci sarà a causa di un impegno concomitante e verrà sostituito.

Nel frattempo, sempre domenica prossima, tornerà a ravvivarsi il campo Squarcia, con il secondo stage tecnico per cavalieri, organizzato dalla Quintana in collaborazione con i tre circoli ippici locali affiliati alla Fise, ovvero la federazione italiana sport equestri.

L’obiettivo di questi appuntamenti è quello di implementare le attività svolte al campo e avviare, nel tempo, la scuola ascolana di cavalieri per palii e giostre storiche. Infatti, lo stage si svolgerà in due momenti, uno propedeutico all’apprendimento di tecniche di giostra, l’altro invece per attività equestri in genere.

leave a reply