Elisa Spaccasassi vince il premio letterario “Emma il ricordo salvato”

Spread the love

SENIGALLIA – E’ Elisa Spaccasassi, studentessa di 18 anni del liceo scientifico Rosetti di San Benedetto del Tronto (classe 5° H) la vincitrice della categoria 14/18 anni del premio letterario “Emma il ricordo salvato” dedicato alla memoria di Emma Fabini, una delle vittime della strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo, svoltosi nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 17esimo compleanno.

Nella cornice del teatro la Fenice di Senigallia la cerimonia del premio che ha suscitato grande interesse con oltre 250 elaborati arrivati in segreteria da tutte le parti d’Italia.

La vincitrice del concorso ha partecipato con un racconto dal titolo “Nessuno”.

“La scrittura – ha detto Elisa Spaccasassi – mi ha permesso di sentirmi vicino ad Emma ed a tutti i ragazzi che hanno partecipato; inoltre è stato meraviglioso l’affetto che mi hanno dimostrato i genitori e la fiducia che hanno riposto in me nel continuare ciò che la figlia avrebbe desiderato”.

La studentessa ha vinto la partecipazione gratuita ad un corso di scrittura creativa della Scuola di scrittura Genius. Oltre al premio, il suo racconto sarà pubblicato nel libro “Emma. Il ricordo salvato”, a cura di Zefiro Edizioni.

Importanti attestati anche alla seconda e terza classificate: rispettivamente Linda Fracascia, 17 anni del liceo Perticari di Senigallia ed Elena Rossi, 15 anni del liceo Galilei di Ancona.

Riconoscimenti anche alla categoria 10/13 con la consegna al primo classificato di un buono per l’acquisto di libri per un valore di 300 euro.

Ad aprire l’evento di Senigallia un toccante video presentato dagli ex compagni di classe delle elementari e delle medie di Emma.

Emozionatissimi i genitori Fazio ed Angela Fabini che hanno seguito commossi dal palco la cerimonia di un premio che – dopo questa prima edizione – diventerà un riferimento nel tempo.

leave a reply