Lido tre archi sempre sotto la lente dei controlli

Spread the love

FERMO – Lido Tre Archi di Fermo sempre nel mirino delle Forze dell’Ordine che, al secondo piano di uno stabile in Via Paleotti, nell’abitazione di tre nord africani, hanno rinvenuto stupefacenti, denaro e bilancini di precisione per il confezionamento delle dosi. I tre, già noti per reati contro la persona, il patrimonio e lo spaccio di droga, custodivano 11 involucri contenenti polvere bianca, tra cocaina ed eroina oltre a banconote di piccolo taglio, disseminate in vari nascondigli dell’abitazione, per un totale di 850 euro e due pugnali etnici.
I tre nordafricani sono stati denunciati per detenzione di droga ai fini di spaccio e detenzione illegale di armi, tutto sequestrato dagli uomini della Squadra Mobile di Fermo.
Ma nelle mani della Polizia di Stato, durante un altro controllo, e’ finito anche in quarant’enne straniero, con precedenti che, dopo essere stato identificato, ha tentato di scappare, ma è stato bloccato nei pressi dei binari della ferrovia e denunciato perché trovato in possesso, in tasca , di un coltello a serramanico detenuto illegalmente.

leave a reply