Piunti invia un Sms a Spazzafumo. “Penalizzato dall’affluenza. Non ho colpe, vedremo gli altri”

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se Spazzafumo sorride, Pasqualino Piunti è il grande sconfitto del ballottaggio a San Benedetto 2021. Se nel 2016 aveva rimontato ben 13 punti percentuali a Perazzoli, stavolta Spazzafumo ha recuperato circa 21 punti percentuali.

Il sindaco uscente si è congratulato con il nuovo primo cittadino inviandogli un Sms.

“Il volere dei cittadini è sacro, inviolabile e insindacabile – ha detto Piunti ai microfoni di VeraTv – Sosterremo il ruolo della minoranza senza personalismi ma senza sconti, anche perché abbiamo una certa conoscenza della macchina amministrativa”.

Piunti compie una riflessione su quanto accaduto: “Penso che l’astensionismo non ha favorito un giudizio più ampio e attendibile, ma non sono un tipo che accampa scuse: la differenza è notevole e il successo è legittimo. Non ho colpe da darmi, ci sarà una riflessione nella coalizione per capire se qualcuno ha delle responsabilità”.

Ringrazio uno per uno coloro che mi hanno votato – continua – La città di San Benedetto ha dimostrato nel corso dei cinque anni di mandato di essere una comunità dotata di una grande sensibilità e solidarietà durante la pandemia ma soprattutto durante il terremoto fuori dal Comune”.

leave a reply