Pacco sospetto in Via Italica, prove di evacuazione. Allarme rientrato

PESCARA – Un pacco sospetto è stato trovato questa mattina, in Via Italica, a Pescara, su una panchina davanti all’Istituto Ravasco. Un involucro di cartone avvolto con il nastro adesivo.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 08.20 da un passante. Maria Pia D’Addario, dirigente scolastico del Ravasco ha riferito che intorno alle 10.30 i bambini sono gradualmente rientrati nelle proprie aule. Gli insegnanti, per non creare panico, hanno simulato una esercitazione, visto che si tratta di allievi dell’asilo nido, dell’infanzia e della primaria.

Evacuate anche le classi dell’Istituto De Cecco, che si trova sulla stessa strada. Il nucleo dei carabinieri artificieri antisabotaggio di Chieti ha fatto esplodere il presunto pacco bomba con un cannoncino ad acqua. Sul posto è arrivato anche il nucleo investigativo dei carabinieri di Pescara.

Alle ore 11.50 via Italica è stata riaperta al traffico.

leave a reply