Samb, mister Donati: “La squadra è con me”

CHIETI – “Questa prima vittoria è arrivata in una maniera un po’ strana, perché abbiamo sbagliato tanti gol. Ma l’importante era vedere una prestazione importante da parte dei ragazzi e c’è stata: hanno dato grande dimostrazione di attaccamento, è quello che volevo vedere, dunque faccio i complimenti a tutti”. Così Massimo Donati dopo il 5-4 ai rigori della sua Samb a Chieti.

Una battuta sull’esterno Gianluca Cum, infortunato al ginocchio nel primo tempo: “Lo valuteremo. Certo ha dovuto lasciare il campo, per cui questo non lascia presagire nulla di buono” osserva l’allenatore rossoblù.

Domenica torna il campionato: sfida al Fano, al Riviera delle Palme (ore 15). Appuntamento che pesa. Anche e soprattutto per Donati. “Dai ragazzi non possono pretendere di più per l’impegno e quanto vedo negli allenamenti. Il secondo tempo di oggi e quello di Nereto di domenica scorsa mi fanno capire che la squadra è con me. Poi è ovvio che a San Benedetto servano i risultati e col Fano giocheremo per quello” conclude mister Donati.

leave a reply