La Lube Volley cerca l’impresa a Trento

Spread the love

CIVITANOVA MARCHE – Una sfida da urlo nel giorno di Halloween alla BLM Group Arena di Trento. Domani, domenica 31 ottobre (ore 18), la Cucine Lube tornerà in campo per sfidare la capolista Itas Trentino, che solo pochi giorni fa ha alzato la Supercoppa italiana all’Eurosuole Forum di Civitanova, annichilendo Perugia in Semifinale e piegando Monza nella gara decisiva.

L’obiettivo dei cucinieri, che al momento non pensano alla graduatoria, ma cercano un’identità di gioco, è la crescita del gruppo nei momenti più complessi delle partite.

L’Itas guida la classifica a 6 punti in coabitazione con Perugia grazie al successo interno per 3-0 contro Verona e alla vittoria in quattro set centrata a Vibo Valentia. La Cucine Lube Civitanova ha accumulato due lunghezze di ritardo nei confronti dei gialloblù. Dopo l’affermazione con il massimo scarto a Padova, infatti, è arrivata una beffa casalinga al tie break contro Piacenza. La Cucine Lube cerca un’impresa esterna per arrivare con tranquillità al confronto casalingo con Verona Volley in programma mercoledì 3 novembre alle 20.30.

Gabi Garcia Fernandez, opposto della Lube, dice: “In Trentino dovremo alzare il livello perché l’Itas difenderà tutti i palloni, ci attende una gara dura. Mi colpisce l’intensità dei gialloblù e la loro grinta nei momenti delicati. Credo però che la Lube possa sostenere una sfida così difficile e dare spettacolo. Dovremo valorizzare il gioco di squadra e avere fiducia nei nostri mezzi. In campo sarà essenziale raddoppiare gli sforzi”.

A Trento è previsto l’arrivo di un pullman con oltre 30 tifosi biancorossi. I supporter e gli appassionati che hanno aderito all’iniziativa potranno partire domenica alle 8.30 dal palas di Macerata in Contrada Fontescodella o alle 9 dall’Eurosuole Forum di Civitanova in via San Costantino.

Foto Lube Volley

leave a reply