Vastogirardi-Samb 3-1: per i rossoblù un’altra batosta

VASTOGIRARDI – Si ferma di nuovo la corsa della Samb, alla quinta sconfitta in 7 partite. L’ennesima figuraccia matura a Vastogirardi, paesino molisano di 600 anime.

La squadra di Donati (di nuovo a forte rischio esonero), che fa esordire dal primo minuto Ferri Marini e in assoluto l’attaccante lettone Svarups (brutta davvero la sua prestazione), mentre non porta nemmeno in panchina Mendicino, stecca l’approccio alla gara: dopo 20 minuti i padroni di casa, al secondo successo consecutivo dopo quello di Tolentino, sono già sotto di 2 reti. Doppietta di Guida, col bis concesso su rigore per l’atterramento di Alagia a opera del portiere Knoflach.

Passano tre minuti e la Samb accorcia: altro penalty concesso dall’arbitro, stavolta per il fallo di Ruggieri su Ferri Marini. Proprio l’ex Monterosi, al primo centro in maglia rossoblù, si incarica della battuta dagli 11 metri e firma il 2-1.

Nella ripresa, al 13’, il Vastogirardi chiude la sfida con il tris di Alagna.

A fine partita Samb e mister Donati contestati dal centinaio di tifosi presenti.

Di seguito il tabellino della Vastogirardi-Samb 3-1.
VASTOGIRARDI (4-2-3-1): Di Stasio; Secondo (27’ st Donatelli), Montuori, Stranieri (29’ st Semeraro), Ruggieri; Acunzo, Minchillo; Guadalupi, Alagia, Guida; Ahmetaj (29’ st Mangiano). All.: Vassalli (vice).
SAMB (4-3-3): Knoflach; Alboni, Varga, Cipolletta, Lorenzoni; Amoruso, Angiulli, Lisi (23’ st Peroni); Di Domenicantonio (21’ st De Sena), Svarups (11’ st Ferretti), Ferri Marini. All.: Donati.
Arbitro: Viapiano di Catanzaro.
Assistenti: Cozza e Mascalli.
Reti: 10’ pt e 20’ pt rig. Guida, 23’ pt rig. Ferri Marini, 13’ st Alagia.
NOTE: ammoniti Knoflach e Ruggieri. Spettatori: 300 circa.

 

Nella foto alcuni dei tifosi della Samb presenti a Vastogirardi

leave a reply