Trovato con 220 grammi di cocaina e un chilogrammo di hashish, arrestato albanese

Spread the love

CIVITANOVA MARCHE – Finisce in manette un albanese di 55 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di 220 grammi di cocaina e di un chilogrammo di hashish.

L’operazione è stata condotta, il 30 ottobre, dai carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitanova Marche (Macerata), diretti dal sottotenente Alfredo Russo.

Il 55enne è stato fermato in una zona periferica del Comune di Loreto (Ancona), mentre era alla guida di una utilitaria. Durante i controlli si è mostrato nervoso e i militari hanno deciso di procede ad una perquisizione dei veicolo. Nel portaoggetti dell’auto è stato rinvenuto un involucro contenente 20 grammi di cocaina.

Durante una perquisizione domiciliare sono stati sequestrati 3.500 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenuti provento di spaccio, dato che l’uomo non risultava svolgesse alcuna attività lavorativa. Una ulteriore perquisizione presso un casolare di cui il 55enne aveva la disponibilità, ha portato al rinvenimento di ulteriori 200 grammi di cocaina, oltre ad un chilogrammo di hashish suddiviso in dieci panetti.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trasferito presso il carcere di Ancona Montacuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Macerata in attesa dell’udienza di convalida.

leave a reply