Maltempo, madre e figlia bloccate nell’auto nel sottopasso pieno d’acqua

JESI – Alcune persone sono rimaste bloccate dalla piogge abbondanti che stanno cadendo su Jesi, una delle zone più colpite dall’ondata di maltempo che si è abbattuta nel tardo pomeriggio sulle Marche.

Due donne, madre e figlia, di 80 e di 51 anni, sono rimaste intrappolate a bordo della loro auto sotto un sottopasso completamente invaso dall’acqua in via Latini nel centro abitato: sono state salvate dalla Croce Verde e dalla polizia locale.

Un 41enne di origini indiane, invece è rimasto per oltre un’ora in piedi sul tettino della propria macchina per evitare di farsi raggiungere dall’acqua. È successo sempre a Jesi, ma in via Acquasanta.

leave a reply