Il Ministro degli Esteri Di Maio apre la 19esima edizione del Fla, Festival di Libri e Altrecose

Si alza oggi il sipario sulla 19esima edizione del Fla – Festival di Libri e Altrecose, in programma a Pescara fino al 21 novembre. Si parte con la presenza del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Oggi, alle 18,30, sarà al Teatro Circus di Pescara, con la presentazione del suo libro “Un amore chiamato politica”. Verrà intervistato dal direttore del festival Vincenzo d’Aquino e Veronica Gentili.

Due gli appuntamenti teatrali in programma nella prima giornata del festival, entrambi in anteprima nazionale: La Pasqua Bassa, tratto dal romanzo dello scrittore e giornalista Antonio Del Giudice (alle 21 all’Auditorium Flaiano, l’appuntamento è realizzato in collaborazione con l’Ente Manifestazioni Pescaresi) e Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio (in doppia replica, alle 19 e alle 21,30 allo Spazio Matta), tratto dal libro del Premio Campiello 2020 Remo Rapino, che per l’occasione sarà anche lui sul palco in veste di attore. Poiché questi due appuntamenti sono già sold-out, è stata aggiunta un’ulteriore replica, venerdì alle 21 al Matta.

Oggi sono attesi anche, tra gli altri, Michela Marzano, Guido Vitiello, Eliana Liotta, Elisabetta Villaggio e Vera Gheno. La prima giornata si chiude con il reading I (miei) poeti rock di Cinaski alle 22 allo Scumm.

leave a reply