Marsilio in campo con l’Amicacci Abruzzo di basket in carrozzina

CHIETI – Per una volta, il presidente della Regione, Marco Marsilio, è stato uno di loro. Questa mattina è sceso in campo, a Chieti, sul parquet del palazzetto di Piana Vincolato, con la maglietta dell’Amicacci Abruzzo per giocare a basket in carrozzina e misurarsi contro atleti che disputano il massimo campionato di questa disciplina.

Un’esperienza particolare che il Presidente ha voluto vivere in occasione di una esibizione della gloriosa società di Giulianova, vice campione d’Italia di basket in carrozzina, sia per onorare una realtà che porta in giro per l’Italia e per l’Europa il nome dell’Abruzzo sia per sposare appieno uno straordinario progetto di inclusione sociale nato nel lontano 1984.

Marsilio, abbandonate per circa un’ora giacca e cravatta, è tornato, dopo molti anni, a riassaporare l’emozione della palla a spicchi cimentandosi con impegno in uno dei due quintetti dell’Amicacci che si sono fronteggiati a Chieti ed è anche riuscito a mettere a segno un canestro, poi risultato decisivo nell’economia dell’incontro.

leave a reply