“Rinasce” il municipio di Monsampietro Morico a cinque anni di distanza dal terremoto

MONSAMPIETRO MORICO – Un videoalbum di scatti e ricordi per ripercorrere le tappe salienti che, da quel 30 ottobre del 2016, hanno portato oggi, con il taglio del nastro, a rinascere il municipio di Monsampietro Morico.

Un anno di lavori e 700 mila euro di fondi, ma l’ elemento essenziale è stato rappresentato ” dalla tenacia, dalla persistenza e dalla resilienza di un piccolo Comune che vuole continuare a vivere e rilancia con entusiasmo”, ha dichiarato il sindaco Romina Gualtieri. Momenti bui, fatti di container e di una popolazione sfollata lungo la costa”.

Ma oggi questa filiera istituzionale, con il prefetto Vincenza Filippi e il Commissario Straordinario per la Ricostruzione Giovanni Legnini, anche il sindaco di Bentivoglio, cittadina gemella con Monsampietro, il primo cittadino di Montevecchia in provincia di Lecco e la scuola Giovanni Paolo II a fare festa per il primo edificio comunale che rinasce dalle ceneri del sisma, che lo aveva reso totalmente inagibile

leave a reply