Vis Pesaro-Carrarese 0-0: salgano a 4 le giornate di digiuno per i biancorossi

Spread the love

PESARO – Manca da 4 giornate la vittoria sulla ruota vissina. Contro la Carrarese, al Benelli, pareva l’occasione buona, ma al Benelli ecco uno 0-0 noioso. La squadra di Banchini riparte, dopo 2 sconfitte filate, ma non riesce ad accelerare dopo la frenata novembrina.
Vis Pesaro con 2 cambi rispetto alla gara di Modena.

Nella Carrarese di mister Di Natale, invece, la novità Galligani in attacco. Il primo squillo – si fa per dire – al 25’, con il tiro di Marcandella, ma Vettorel blocca senza problemi. La replica, blanda, degli ospiti con il tentativo di Tunjov (44’). Di ben altro spessore l’occasione che matura nel minuto di recupero, con Galligani che si invola in porta tra le proteste della Vis, che reclama il fuorigioco: Ferroni si oppone alla conclusone, debole, dell’avanti carrarino (45’).

Nella ripresa Banchini cambia quasi subito: escono Marcandella e Gucci, entrano Astrologo e Tonso. Ma la gara non sale di tono. La Carrarese ci riprova dalla distanza ancor con Tunjov (53’). Dopo 4 minuti il centrocampista estone, col destro, dentro l’area, non riesce a inquadrare lo specchio della porta (57’). La risposta vissina, con l’incornata da pochi passi, fuori misura, del difensore Di Sabatino (60’). Di nuovo la Carrarese, con la girata di Giannetti (75’). Poi proprio su Giannetti, dopo un pasticcio della difesa, ci mette una pezza Cusumano (78’). Ma riecco la Vis: Rubin per Piccinini, che però spreca (84’). I padroni di casa provano il forcing: sul traversone di Giraudo, Vettorel non trattiene, ma Cusumano non riesce a sfondare (86’).
0-0. Carrarese a digiuno di vittorie da 6 turni.

Per la Vis settimo pareggio stagionale e seconda volta consecutiva senza gol al Benelli. Se non altro i biancorossi fanno un passettino in classifica, salendo a quota 19.

 

Foto Vis Pesaro 1898

leave a reply