Covid, il sindaco Loggi: “Obbligo di mascherine all’aperto e sport vietato agli under 12”

MONTEPRANDONE – Ben 123 positivi e 145 persone in quarantena su quasi 13mila abitanti. Di fronte a questi numeri, quasi raddoppiati nell’ultima settimana, oggi 10 dicembre, il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, ha firmato un’ordinanza in cui dispone:

l’obbligo dell’utilizzo del dispositivo di protezione delle vie respiratorie all’aperto in alcuni orari e luoghi del territorio comunale e la sospensione di tutte le attività motorie e/o sportive (al chiuso ed all’aperto) svolte dalle società sportive di Monteprandone per i bambini di età inferiore ai 12 anni.

L’ordinanza è valida fino al 9 gennaio 2022. La scorsa settimana il sindaco aveva disposto la chiusura delle scuole dopo l’insorgere di un focolaio. Ne era seguito il tracciamento con uno screening di massa tra gli studenti e il personale. Oggi la decisione di un nuovo provvedimento restrittivo per contenere i contagi durante le festività natalizie.

leave a reply