Ascoli-Cremonese, il bianconero Salvi: “Una vittoria da dedicare a Rozzi”

Sopra l’intervista integrale di Salvi

ASCOLI PICENO – Per la sfida interna dell’Ascoli contro la Cremonese, in programma sabato alle 14,  Alessandro Salvi tornerà disponibile, dopo avere scontato il turno di squalifica rimediato due giornate fa contro il Parma.

E il difensore bianconero carica subito i compagni: “A Cittadella è mancato un po’ di agonismo. Forse è stata la nostra partita più brutta. La cattiveria non dovrà mancare con la Cremonese. Vogliamo 9 punti da qui alla fine dell’anno (dopo i grigiorossi, le trasferte di Terni e Cosenza, ndr). Sabato, poi, vorremmo vincere per il nostro pubblico e per dedicare una vittoria a Rozzi” dice Salvi.

Il 18 dicembre, infatti, ricorre il 27esimo anniversario della morte del presidentissimo.

leave a reply