Visita di commiato del comandante uscente della Capitaneria di Porto

ANCONA – “Porterò sempre con me Ancona, città dalla quale mi separo a fatica”. Sono dichiarazioni dell’ammiraglio Enrico Moretti durante la visita di commiato al Comune di Ancona, accompagnato dal suo successore, il capitano di Vascello Donato De Carolis.

Un avvicendamento che avviene peraltro all’insegna della reciproca stima, data la conoscenza e collaborazione di vecchia data tra i due militari. Tristezza per il commiato è stata espressa anche dal sindaco che dell’ammiraglio Moretti ha detto di avere apprezzato “la serietà, la competenza e la sua capacità di dialogare con realtà diverse tra loro anche nei momenti difficili”.

Ogni stagione della vita peraltro porta con sé nuove opportunità – ha aggiunto il primo cittadino, dicendosi assolutamente fiduciosa di potere instaurare ottimi rapporti con il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Ancona. Dal canto suo, De Carolis, che in passato è stato operativo presso svariati porti della fascia Adriatica, da Pescara a Bari, a Ortona e Vieste, si è detto entusiasta di raccogliere la nuova sfida. Al termine del colloquio, il sindaco ha donato al Comandante uscente una stampa che raffigura il capoluogo, ricevendo in cambio un crest della Marina Militare.

leave a reply