Parco Marino del Piceno: giovedì convegno a Grottammare. Ma i vongolari lo temono

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’appuntamento è alla Sala Kursaal di Grottammare giovedì 16 dicembre, alle ore 17.30. Qui i “Promotori del Parco Marino del Piceno” cercheranno di sensibilizzare ulteriormente sul tema del parco ambientale, discussione che fu avviata già alla fine degli anni ’90 e che poi si inabissò. Portavoce dei promotori è l’ex presidente della Provincia di Ascoli Massimo Rossi.

Al convegno interverranno Carlo Aretusi, presidente dell’Area Marina Protetta di Torre Cerrano, nella provincia di Teramo, e Carlo Cerrano, docente di zoologia dell’Università Politecnica delle Marche.

Intanto però si mostrano preoccupati i vongolari. Questa mattina il presidente del Consorzio Vongolari del Piceno Gerardo Fragoletti, accompagnato dai rappresentanti della Confcommercio Maria Angellotti ed Enrica Ciabattoni e un rappresentante degli stabilimenti balneari di Cupra Marittima sono stati ricevuti, a San Benedetto, dal vicesindaco Tonino Capriotti, dall’assessore Bruno Gabrielli e della consigliera comunale Sabrina Merli.

“Gli operatori della pesca stanno incontrando tutte le amministrazioni locali coinvolte per esporre le loro preoccupazioni per un progetto che andrebbe, a loro dire, ad aggiungere nuovi e rilevanti vincoli ad un settore già ampiamente regolamentato, a fronte di benefici economici che al momento non è possibile quantificare – si legge in una nota stampa del Comune di San Benedetto – Gli amministratori sambenedettesi hanno preso atto della posizione espressa ribadendo la volontà di agire avendo come riferimento prioritario la coniugazione tra tutela ambientale e salvaguardia delle imprese“.

leave a reply