Samb-Recanatese 1-2, Antonioli: “Non sono distratto dalle voci di ribaltone” – VIDEO

Sopra la conferenza stampa integrale di Antonioli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “A un certo punto speravamo e pensavamo di arrivare ai rigori, oppure di vincerla con un episodio, e invece l’episodio l’hanno trovato loro col classico gol della domenica. Bravi e fortunati loro. A noi invece gira tutto male. Ma la prestazione di oggi mi conforta”. È uno dei passaggi più significativi della conferenza stampa di Mauro Antonioli dopo Samb-Recanatese 1-2 di Coppa Italia, coi leopardiani che hanno bissato il successo in campionato di inizio ottobre.

Anche stavolta nessuno della società si è presentato in sala stampa. Nel momento più complicato della stagione, con l’addio all’unico obiettivo rimasto (per il campionato, al momento è impossibile pronosticare orizzonti diversi), dirigenza sempre in silenzio. Ma al completo. Presenti il presidente Roberto Renzi e il vice Giuseppe Colucci, insieme in tribuna. E con loro anche il direttore generale Luca Faccioli e il ds Matteo Sabbadini, i quali contrariamente ad altre volte hanno visto la partita divisi.

E c’era pure il direttore sportivo Massimo Andreatini (nella foto sopra), visto da addetti ai lavori e tifosi all’entrata del Riviera delle Palme e poi anche in tribuna. L’ex Fermana, contattato dalla società, potrebbe presto rimpiazzare Sabbadini.

Potrebbe rimetterci il posto anche Antonioli, con il nome di Giovanni Bucaro (nella foto sopra) spuntato proprio nelle ultime ore. A tal proposito in conferenza Antonioli ha detto: “Voci su un ribaltone tecnico? È chiaro che dispiace, ma dispiace soprattutto per la mancanza dei risultati. Perché se quello fossero arrivati magari queste chiacchiere sicuramente non sarebbero venute fuori. È normale che se fai questo lavoro devi sopportare la tensione. Ma non mi distrae. Se mi hanno rinnovato la fiducia? Non c’è bisogno, finché non mi chiamano e mi dicono altre cose, io vado avanti con il mio lavoro”.

leave a reply